Napoli, lasciata il giorno di San Valentino tenta di suicidarsi lanciandosi da un ponte, salvata dai carabinieri

Una ragazza ha tentato di suicidarsi lanciandosi da un sovrappasso a Chiaiano. Per fortuna la scena è stata notata da qualche passante che ha allertato le forze dell’ordine: sul posto sono giunti i carabinieri ed i vigili del fuoco, che hanno installato un gonfiabile per evitare in caso di caduta che la ragazza finisse sull’asfalto. Una donna dei Carabinieri invece ha iniziato a parlare con la ragazza, per farla desistere dai suoi intenti, riuscendo a calmarla. I colleghi poi hanno bloccato la ragazza e l’hanno allontanata dal ponte e poi trasportata in ospedale. La ragazza avrebbe deciso di farla finita perché era stata lasciata proprio ieri, nel giorno di San Valentino.

Condividi:
  • 19
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *