Napoli: 4 persone appartenenti allo stesso nucleo familiare denunciate per esplosione di fuochi d’artificio in strada provocando un incendio

Hanno esploso fuochi d’artificio e hanno cosi’ provocato l’incendio in un appartamento. Accade a Napoli, dove 4 persone, appartenenti a uno stesso nucleo familiare e proprietari di un pub, sono state denunciate. Secondo quanto ricostruito dalla polizia che indaga sul caso, intorno alla mezzanotte il gruppo, probabilmente nell’ambito di festeggiamenti di qualche cliente del locale, ha dato fuoco a una batteria di artifizi pirotecnici in strada, davanti al pub, ma questi sono finiti nella casa di una anziana che vive sola al settimo e ultimo piano di un palazzo in via Freud, nella zona collinare del capoluogo campano. Le fiamme si sono propagate e hanno distrutto mobili e suppellettili, danneggiando l’intera abitazione. La donna e’ riuscita da sola a mettersi al sicuro. Due dei denunciati devono rispondere di incendio doloso e esplosione di ‘botti’, altri due di favoreggiamento.

Condividi:
  • 3
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *