Napoli: tentata rapina o “stesa”, i carabinieri indagano dopo che una 18enne è rimasta ferita ad una gamba da un proiettile mentre era in motorino con il fidanzato

Colpita alla gamba da un proiettile vagante: è accaduto intorno alle cinque di stamattina a Napoli, nel quartiere Sanità. A restare ferita in maniera non grave una ragazza 18enne della Repubblica Domenicana. Secondo primi accertamenti dei Carabinieri, la ragazza stava rientrando a casa a bordo di uno scooter insieme al suo fidanzato. Nei pressi di Vico Santa Maria alla Purità si sono imbattuti in due ragazzi che, a bordo do uno scooter, stavano esplodendo colpi di arma da fuoco uno dei quali lo ha colpito alla coscia sinistra. La ragazza è stata ricoverata all’ospedale Vecchio Pellegrini. Sarà sottoposta ad un intervento per estrarre il proiettile dalla gamba ma la sue condizioni non vengono ritenute gravi. Indagini dei carabinieri sono in corso.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *