Tre ladri acrobati di origine serba arrestati a Roma

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato tre ladri acrobati. Si tratta di due cittadini serbi di 22 e 32 anni e un cittadino romeno di 42 anni, che poco dopo le 21 sono stati sorpresi in via Prenestina da una pattuglia di Carabinieri a seguito di segnalazione giunta al pronto intervento 112. Quando i carabinieri del Nucleo Radiomobile, allertati tempestivamente dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale di Roma, sono arrivati in pochi minuti sul posto, due dei tre ladri erano ancora aggrappati al tubo del gas mentre il terzo che faceva da “palo”, li aspettava in un’auto con il motore acceso. Inutile il tentativo di fuga, i tre sono stati bloccati e arrestati. I carabinieri hanno effettuato una perquisizione sul posto rinvenendo un sacco contenente attrezzi atti allo scasso ed accertato che, erano riusciti a forzare la serratura di una porta finestra, di un appartamento situato al 3 piano, in quel momento incustodito. Gli arrestati sono stati accompagnati in caserma in attesa del rito direttissimo.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *