Tornano i carabinieri del Nas all’ospedale S. Giovanni Bosco di Napoli dopo la presenza di formiche in una stanza della rianimazione

Nuova ispezione del Nas stamattina nell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dopo che, ancora una volta, è stata denunciata la presenza di formiche, questa volta trovate in una stanza del reparto di Rianimazione e sul letto di un paziente. Si tratta dell’ennesima ispezione dei carabinieri nell’ambito di indagini coordinate dal procuratore aggiunto di Napoli Giuseppe Lucantonio che tra le ipotesi non esclude quella del sabotaggio. Alla fine dello scorso anno si sono verificati numerosi ritrovamenti di formiche tra cui quello riguardante una anziana paziente dello Sri Lanka intubata, ripresa in un video diventato virale sul web.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *