A Napoli una targa in ricordo di Luciano De Crescenzo nel vicoletto Belledonne a Chiaia. La figlia:”Dalla città ennesima dimostrazione di affetto”

Dopo il murale ai Quartieri Spagnoli, è stata inaugurata in vicoletto Belledonne a Chiaia una targa per ricordare Luciano De Crescenzo. Ad ottobre il Comune di Napoli gli dedicherà una strada. “C’è una continuità nel ricordo per dare forza a un legame senza tempo che c’è tra la città di Napoli e Luciano De Crescenzo”, ha detto il sindaco Luigi de Magistris, a margine della cerimonia. La targa è stata affissa in deroga ai limiti imposti (solitamente è necessario attendere 10 anni dalla morte) ma, ha spiegato il sindaco, “in alcuni casi ci può essere l’eccezione”. “Di questi tempi – ha aggiunto de Magistris – c’è bisogno di ispirazioni e la ‘napoletanità ‘ della filosofia di De Crescenzo è molto forte: Napoli ha una capacità di resilienza senza limiti” e “ispira per chi vuole una strada da percorrere”.     “E’ l’ennesima dimostrazione di affetto – ha detto la figlia del regista, Paola -, questa città già mi ha avvolto e dato coraggio. Grazie a Napoli porto con me un ricordo bello del funerale di mio padre”. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.