A scuola gli screening di massa siano obbligatori, i giovani possono portare in virus in famiglia, De Luca assicura: “Noi li faremo”

“Sono preoccupato sulla riapertura delle scuole a settembre. Tutte la valutazioni scientifiche ci confermano che diversamente a quanto si pensava la fascia giovanile non è esclusa dal covid19, anzi, anche quando sono asintomatici portano il contagio e quindi possono portare il virus in famiglia”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca a margine di un convegno a Napoli. “La situazione – ha spiegato – è quindi pericolosa per gli alunni e per le famiglie. Non so cosa metterà in piedi il governo nazionale, so che viene annunciato uno screening di massa ma dicono che sia su base volontaria. Io penso dovrebbe essere obbligatorio, almeno per i docenti e il personale scolastico. Noi ci prepariamo a fare questo lavoro in piena autonomia per dare serenità alle famiglie e agli studenti”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.