Nola (Na): sequestrate dalla Guardia di Finanza 65 tonnellate di rifiuti abbandonati su un’area di 800 metri quadrati. Denunciato un responsabile di 57 anni

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sottoposto a sequestro nel nolano 65 tonnellate di rifiuti. In particolare, i finanzieri del Gruppo di Nola hanno scoperto materiale ferroso, elettrodomestici, pneumatici e materiale plastico abbandonati su un’area recintata di circa 800m2. Sequestrata anche l’intera superficie illecitamente adibita a deposito incontrollato. Il responsabile, un 57enne di Nola, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per violazioni al Testo Unico sull’Ambiente.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.