Festa in spiaggia con musica e centinaia di persone assembrate senza mascherine e distanze a Pozzuoli (Napoli) scoperta dalla polizia municipale, multa e chiusura di 5 giorni per il locale

Una festa, con una vera e propria discoteca in spiaggia. È quanto la polizia municipale di Pozzuoli ha scoperto ieri in un locale puteolano, nel corso dei controlli per il rispetto delle norme anti Covid-19. Sul posto – per quello che era stato presentato ufficialmente come un aperitivo all’aperto – numerosi avventori, molti dei quali senza mascherina e senza rispettare le norme sul distanziamento. Mentre i clienti sono stati fatti allontanare, il gestore del posto è stato multato con l’obbligo di chiusura per 5 giorni. “Divertirsi va bene – ha scritto il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, su Facebook – Cercare di tornare alla normalità è lecito. Ma bisogna tutelare la salute rispettando le regole. Atteniamoci alle disposizioni: ne va della nostra salute“.

 
Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.