Sorpresi dai carabinieri a rubare taniche di carburante nel cantiere dell’alta velocità a Maddaloni (Caserta), in manette un 38enne, denunciata la fidanzata

I carabinieri della Stazione di Valle di Maddaloni (CE), in quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio, in quella via Cognuolo, presso il cantiere dell’alta velocità denominato varco 11, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso, di A. F. cl. 1982, residente a Mormanno (CS), e denunciato in stato di libertà  una ventottenne di Limatola (BN), sua convivente. I militari dell’Arma hanno intercettato i due in sosta con un autovettura in uso, all’ingresso del predetto cantiere, mentre A.F. caricava 5 taniche di carburante per un totale di litri 90, all’interno del veicolo dove ad attenderlo vi era la citata ventottenne, unitamente alla loro figlia di anni 5. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.