Minaccia la vicina di casa con un fucile dopo una lite, arrestato dai carabinieri a Torino

Disarmato e arrestato dai carabinieri di Torino un 50enne che ha minacciato la vicina di casa con un fucile d’assalto elettrico per soft-air. E’ accaduto ieri sera nel quartiere Mirafiori. Le liti tra l’uomo e la donna che vive al piano di sopra erano continue e ieri il 50enne ha imbracciato il fucile per intimorirla. I vicini di casa hanno chiamato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno disarmato l’uomo. Il fucile è risultato essere una fedele riproduzione elettrica per soft-air del tipo “Assault Rifle” modello g608-4, completo di custodia, batteria e carica batteria. In casa dell’uomo sono stati trovati anche un manganello e proiettili di plastica. Per lui sono scattate le manette per minaccia aggravata e atti persecutori.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.