Napoli, 21enne arrestato dalla polizia per rapina e lesioni, insieme ad un complice, poi fuggito, il giovane aveva rapinato un uomo aggredendo con calci e pugni

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Antonio Ranieri due persone che stavano aggredendo con calci e pugni un uomo e che, alla loro vista, si sono date alla fuga. I poliziotti hanno raggiunto e bloccato in via San Candida uno dei due trovandolo  in possesso della somma di 250 euro sottratta poco prima alla vittima. Oumar Camara, 21enne della Guinea con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per rapina aggravata  e lesioni personali.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.