Il lockdown ha provocato un autentico boom delle videochiamate, Facebook presenta Messenger Rooms per videochat di gruppo

Il lockdown per la pandemia da coronavirus ha provocato un autentico boom delle videochiamate non solo per motivi professionali, ma per l’insegnamento a distanza e per rimanere connessi con i propri cari. Le videochiamate sono infatti più che raddoppiate nei Paesi più colpiti dal COVID-19. Dopo Skype, Zoom, Teams anche Facebook lancia la sua video chat. Messenger Rooms è un nuovo servizio per videochat di gruppo. È possibile creare una Stanza virtuale direttamente da Messenger o Facebook e invitare chiunque a unirsi, anche chi non ha un account Facebook. Le Stanze non hanno limiti di tempo e presto potranno ospitare fino a 50 persone. Messenger Rooms è progettato tenendo privacy e sicurezza in cima alle priorità: Facebook non vedrà o ascolterà le chiamate. In arrivo anche nuove funzionalità per i Video Live su Facebook e Instagram e l’ampliamento delle videochiamate di gruppo su WhatsApp: presto sarà possibile includere fino a 8 persone nelle videochiamate di gruppo. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.