Due laboratori abusivi dove si producevano pastiere, colombe e torte tipiche pasquali scoperti dai carabinieri a Mugnano e Villaricca (Napoli), scattate sanzioni per i titolari

I carabinieri nel Napoletano, nell’ambito dei servizi anti-coronavirus, hanno scoperto due laboratori nei quali si stavano producendo pastiere, colombe e casatielli, dolci e torte salate tipiche delle festivita’ pasquali. A Mugnano, i militari dell’Arma hanno sanzionato il proprietario di un panificio che vendeva e produceva i dolciumi nonostante il divieto imposto dalle norme anti-contagio. A Villaricca invece, da una pasticceria, nonostante il divieto di chiusura imposto e la saracinesca abbassata, proveniva un forte profumo di dolci: all’interno due persone stavano impastando e infornando casatielli e pastiere, destinate secondo quanto dichiarato al consumo in famiglia. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.