Camminava davanti al Tempio di Serapide, a Pozzuoli (Napoli), facendo schioccare una frusta, fermato dalla municipale si è giustificato asserendo di praticare attività sportiva, multato

Camminava davanti al Tempio di Serapide, in pieno centro a Pozzuoli, facendo schioccare una frusta. Quando gli agenti della polizia metropolitana di Napoli gli hanno chiesto cosa stessa facendo, l’uomo ha risposto che stava praticando attivita’ sportiva. A quel punto e’ stato multato con una sanzione da 400 euro. Sempre nel comune flegreo del Napoletano, un altro uomo circolava con un’auto di grossa cilindrata ‘senza giustificato motivo’: a lui elevata una sanzione di 670 euro. Sono due delle 48 persone sottoposte al controllo della polizia dell’Ente guidato dal sindaco metropolitano, Luigi de Magistris, nel territorio del comune di Pozzuoli; per le altre 46 non sono state trovate irregolarita’, cosi’ come pure per l’esercizio commerciale presso cui gli agenti hanno provveduto ad effettuare verifiche. Sono state in tutto 164 le persone e 24 le attivita’ commerciali, per un totale di 188 controlli nella giornata di ieri nell’ambito dei pattugliamenti.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.