Deceduti due anziani affetti da coronavirus ad Aversa e Maddaloni (Caserta), salgono a 23 le vittime in Terra di Lavoro

Altri due decessi di persone positive al Covid 19 nelle ultime ore nel Casertano. Ad Aversa questa notte e’ morto un uomo di 80 anni. L’anziano solo ieri sera aveva avuto i risultati della positivita’ al tampone. Si tratta della seconda vittima in due giorni nella citta’ Normanna. Poco fa si e’ registrato anche un decesso di una donna di Maddaloni di 86 anni, ospedalizzata da 25 giorni. Quinta vittima di persone affette da Covid 19 a Santa Maria Capua Vetere. Si tratta di un uomo di 63 anni che era ricoverato all’ospedale di Maddaloni. “La nostra citta’ continua a pagare un prezzo altissimo in termini di perdite di vite umane”, dice il sindaco, Antonio Mirra. Santa Maria Capua Vetere conta al momento il maggior numero dei contagiati nel Casertano con 22 positivi, in tutta la provincia sono 238 i casi accertati all’ultimo bollettino. Nella giornata di oggi in tutto il Casertano si sono registrati 3 decessi per un totale di 23 dall’inizio della pandemia.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.