Per il rispetto delle ordinanze sul coronavirus in Campania via libera all’impiego dell’Esercito: saranno individuate le aree nelle quali ci sarà bisogno dell’intervento dei militari

Ai controlli per il rispetto delle misure anti-contagio governative in Campania partecipera’ anche l’Esercito. Il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che aveva scritto due volte in proposito al premier sottolineando la difficolta’ di far rispettare il divieto di assembramenti in strada, ha avuto un colloquio telefonico con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, e con il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. “Vi sara’ il contributo delle Forze Armate nei controlli per il rispetto delle ordinanze che hanno l’obiettivo del contenimento del contagio da Covid-19, e cio’ avverra’ nelle aree che di volta in volta verranno individuate e segnalate nella nostra regione”, si legge in una nota della Regione. “Sara’ un contributo importante, con grande misura ed equilibrio – sottolinea De Luca – ma anche con determinazione. Non e’ possibile estendere il servizio all’intero territorio italiano, ma vi sono aree in cui e’ necessario dare un segnale di fermezza e anche di repressione rispetto a comportamenti irresponsabili”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.