Coronavirus, de Magistris: “Serve una manovra di sostegno per le attività”

“Allargare a tutta l’Italia quelle misure economiche inizialmente previste solo per le ex zone rosse”. Lo chiede il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in un video postato sulla pagina del Comune per spiegare ai cittadini i punti essenziali del decreto firmato questa notte dal premier Giuseppe Conte. Oltre all’invito a non prendere d’assalto i supermercati e a non abbandonare posti di lavoro, pubblici e privati, che comunque garantiscono servizi, l’ex pm chiede all’Esecutivo di “bloccare tutti i tipi di tasse, tributi, imposte, prestiti e mutui”. Servono “agevolazioni forti a tutte le categorie che stanno soffrendo, e prevedere retribuzioni integrative. Non puo’ pagare il Paese l’emergenza sanitaria”. “Il governo deve mettere in campo una manovra che sia di sostegno a tutte le attivita’ e gli enti locali, perche’ se crollano gli enti locali, non si garantiscono i servizi, crolla l’Italia”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.