Coronavirus, negativi al Cotugno di Napoli i test sul bimbo di 3 anni di Cava de’ Tirreni (Salerno) ricoverato con febbre alta

Sospiro di sollievo in Campania. Sono, per fortuna, negativi gli esiti dei test all’ospedale Cotugno di Napoli cui è stato sottoposto il bambino di tre anni per il sospetto caso di coronavirus. Le analisi e gli accertamenti, i cui risultati sono pervenuti nella notte, hanno scongiurato si trattasse del coronavirus. L’Humanitas di Salerno era stata attivata ieri pomeriggio per trasferire un piccolo paziente, con febbre molto alta, dall’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava de’ Tirreni al Cotugno di Napoli. Il piccolo paziente era stato trasportato nel pomeriggio all’ospedale specializzato in malattie infettive, con un’ambulanza ad alto contenimento, per essere sottoposto a tutti gli esami del caso, in applicazione del protocollo sancito dal ministero della Salute per l’emergenza Coronvirus. Secondo quanto si era appreso, il piccolo sarebbe stato in contatto con alcuni cinesi, circostanza che aveva fatto crescere la preoccupazione. Poi per fortuna durante la notte il sospiro di sollievo.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.