Padre e figlio arrestati dai carabinieri a San Vitaliano (Napoli), sorpresi con documenti falsi con i quali avevano tentato di acquistare alcuni prodotti in un negozio di telefonia

A San Vitaliano i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per possesso e produzione di documenti falsi Giuseppe Buonocore, 50enne di Casalnuovo già noto alle forze dell’ordine e suo figlio, 19enne incensurato. I carabinieri – durante un servizio di prossimità alle attività commerciali come disposto dal comando provinciale di Napoli- hanno notato i due nei pressi di un negozio specializzato nella rivendita di prodotti di telefonia ed elettronica. Perquisiti, avevano nelle tasche documenti di identità contraffatti e buste paga palesemente false. I militari hanno accertato che poco prima padre e figlio avevano tentato di acquistare vari prodotti utilizzando quei documenti che i carabinieri hanno sequestrato. Arrestati, sono stati collocati agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.