Operazione “Alto impatto” della polizia a Napoli a contrasto della “movida” violenta al Vomero, numerosi controlli e sanzioni

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato Vomero, con il supporto degli equipaggi dei Reparti Prevenzione Crimine Campania, Lombardia, Piemonte e delle Unità Cinofile, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio teso al contrasto del fenomeno della “movida violenta” tra piazza Immacolata, piazza Vanvitelli, via Aniello Falcone, via Scarlatti, l’area pedonale di via Luca Giordano e piazza Leonardo. Particolare attenzione è stata dedicata alla zona di largo San Martino dove sono stati effettuati numerosi controlli a minori per prevenire comportamenti pericolosi tra cui il  lancio di oggetti dalla terrazza del piazzale. Nel corso dell’attività sono state identificate 300 persone di cui 55 con precedenti di polizia e sono stati controllati 112 veicoli di cui 38 motoveicoli.
Sono state contestate 5 violazioni al Codice della Strada, di cui due per veicoli sprovvisti di copertura assicurativa, due per veicoli sospesi dalla circolazione per mancanza della prescritta revisione periodica e una contestazione per non avere al seguito la carta di circolazione. Infine, sono state controllate 8 persone sottoposte agli arresti domiciliari.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.