Sequestrato dalla Guardia di finanza a Camigliano (Caserta), un impianto di serbatoi Gpl

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Capua hanno sottoposto a sequestro amministrativo l’intero impianto di una società di imbottigliamento di serbatoi di G.P.L. con sede a Camigliano, oltre alle 200 bombole ivi stoccate ed ai due serbatoi interrati contenenti circa 77.000 litri di prodotto. Il provvedimento è stato adottato dalle Fiamme Gialle a seguito del sequestro penale di 119 bombole illecitamente detenute in quanto prive di collaudo/revisione e carenti del titolo legittimante il possesso, operato dallo stesso Reparto lo scorso dicembre, qualche giorno dopo il pericoloso incendio divampato in un’abitazione civile nel Comune di Vitulazio in cui hanno rischiato di perdere la vita due persone a causa dello scoppio di una bombola di gas.

 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.