Allerta alimentare dell’UE: richiamo di ostriche Bretagne Creuses spéciale, “presunta contaminazione da novovirus”

Le autorità francesi hanno disposto un richiamo di ostriche Bretagne Creuses spéciale a causa di una presunta contaminazione da norovirus che può causare gravi disturbi gastrointestinali. Coinvolti alune catene dei supermercati della UE. Non si possono escludere eventuali rischi per la salute evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. I clienti che hanno acquistato questi prodotti sono pregati di evitarne il consumo. Allerta anche per i nostri connazionali frontalieri in Svizzera poiché gli articoli in questione erano in vendita ai banchi dei supermercati Coop e dei Grandi Magazzini Coop City con reparto alimentare, dal 30 dicembre 2019. La vendita è stata sospesa. I clienti possono riportare i prodotti indicati nei punti di vendita. Il prezzo sarà rimborsato. Per ulteriori informazioni i clienti frontalieri possono rivolgersi al Servizio clienti Coop al numero 0848 888 444.

(FONTE: COMUNICATO STAMPA)

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *