Città di Castello, donna morta in casa per l’incendio del divano, uccisa forse da esalazioni, il cadavere trovato in corridoio

Una donna di 82 anni è stata trovata morta nelle prime ore di oggi nella sua abitazione di Città di Castello dove un divano ha preso fuoco. Secondo i primi accertamenti dei vigili del fuoco a ucciderla le esalazioni provocate dalle fiamme. Non è ancora chiaro cosa abbia innescato l’incendio. La donna è stata trovata in un corridoio vicino al bagno dove c’era l’acqua aperta. Non è escluso che abbia provato a spegnere l’incendio ma il fumo l’abbia uccisa. Sul posto anche 118 e carabinieri.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.