La Provincia di Benevento chiede il riconoscimento dello stato di calamità per gli eventi alluvionali del 21 e 22 dicembre

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha disposto per un nuovo punto all`Ordine del giorno dei lavori del Consiglio Provinciale di Benevento già convocato per il 27 dicembre prossimo. Si tratta di: “Richiesta alla Regione Campania di riconoscimento dello stato di calamità naturale per gli eventi alluvionali che hanno colpito il Sannio dei giorni del 21 e 22 dicembre 2019”. Il Presidente, nell`esprimere la sua piena solidarietà alle popolazioni colpite; nel dare atto alla Protezione Civile, ai Vigili del Fuoco, alle Forze dell`Ordine, ai Volontari per aver svolto un lavoro straordinario di soccorso per le persone in difficoltà; nel ricordare il lavoro svolto dalle strutture del Servizio Viabilità della Provincia e della stessa Anas per far fronte all`emergenza registrata sulle strade, ha deciso di chiamare il Consiglio Provinciale di Benevento ad una risposta istituzionale e politica forte alle legittime istanze che arrivano dal territorio. “Credo che la Regione Campania, che pure si è attivata immediatamente con la Protezione Civile, debba dare anche risposte al bisogno di ricostruzione e rinascita che anima la nostra gente”, ha dichiarato Di Maria. “Purtroppo, debbono ancora essere adottate misure a completamento degli interventi già effettuati per l`alluvione del 2015 che colpì pesantemente il Sannio: coscienti di tanto, richiediamo che la Regione intervenga per prendere formalmente atto delle calamità naturali delle scorse ore ed avvii. dunque. il processo per la individuazione e lo stanziamento delle necessarie risorse finanziarie per il territorio colpito”.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.