Castellammare (Napoli), maltrattamenti nei confronti della ex compagna e dei figli minori, ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dalla polizia nei confronti di un 32enne

I poliziotti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere,  emessa dal GIP del Tribunale di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di N.D.M., 32enne stabiese con precedenti di polizia. L’uomo, già destinatario di provvedimento di ammonimento del Questore di Napoli emesso nel maggio del 2017, è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e minacce nei confronti della ex-compagna e dei figli minori. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata e condotte da personale del Commissariato, hanno avuto origine dalle denunce della donna che più volte era stata aggredita e minacciata.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.