Scossa di terremoto di magnitudo 2.8 in piena notte tra Napoli e Pozzuoli, paura ma nessun danno

terremoto

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata all’1:17 della scorsa notte a Napoli. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a soli 2 km di profondità ed epicentro in località Pisciarelli di Agnano, tra il capoluogo campano e Pozzuoli. La scossa, anche perché molto superficiale, è stata chiaramente avvertita dalla popolazione in molti quartieri napoletani e nell’intera zona dei Campi Flegrei, ma non si segnalano danni a persone o cose.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.