Terremoto a Pozzuoli: sciame sismico, sette micro-scosse nel corso della notte hanno svegliato i residenti delle zone della Solfatara. Non sono stati segnalati danni a persone e cose

terremoto

Uno sciame sismico di sette micro-scosse tra le ore 2,13 e le ore 5,12 di questa notte è stato registrato dai sismografi dell’Osservatorio Vesuviano. Le scosse sono state avvertite e hanno svegliato, in particolar modo, i residenti che si trovano in prossimità della zona della Solfatara, epicentro degli eventi tellurici, anche per la profondità superficiale di circa un chilometro. L’evento di massima magnitudo, 1.3 della scala Richter, è stato registrato alle ore 2,24. La gente ha dichiarato di aver sentito prima un boato e, poi, i vetri delle finestre tremare. Non si segnalano danni a persone o cose. Un altro sciame sempre di micro-scosse era stato registrato dall’Osservatorio Vesuviano ieri sera tra le ore 19,35 e le ore 20,32 con epicentro questa volta nella zona dei Pisciarelli e con un evento di massima magnitudo di 1.2 della scala Richter sempre ad una profondità superficiale di poco sotto un chilometro.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.