Rapina in pieno centro a Caserta, quattro malviventi hanno fatto irruzione nell’ufficio postale dopo l’arrivo del furgone portavalori. E’ caccia ai banditi da parte di polizia e carabinieri

Banda del buco in azione a Caserta, all’ufficio postale di Corso Giannone, strada centrale del capoluogo. I banditi – è emerso – si sono introdotti nell’ufficio attraverso un buco, hanno atteso che arrivasse il direttore e le guardie giurate di un furgone portavalori che avevano con sé una valigetta contenente probabilmente soldi, destinati forse al pagamento delle pensione. Armati di pistola e con il volto coperto, i banditi sono così riusciti ad impossessarsi della valigetta fuggendo tramite il buco scavato in precedenza. I clienti, soprattutto anziani pensionati, sono fuggiti impauriti. Sul posto i carabinieri che stanno indagando. E’ in atto una caccia all’uomo a Caserta e nell’hinterland, con la partecipazione di un elicottero. Il bottino è ancora da quantificare.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *