Napoli, scontri davanti a Castel dell’Ovo dove si svolge la Conferenza sull’ambiente, un gruppo di attivisti fermati dalla polizia

Un gruppo di attivisti del movimento ‘Fridays For Future’ è stato allontanato di forza dalla Polizia mentre effettuava un blocco sul ponte di accesso a Castel dell’Ovo, a Napoli, dove è in programma l’apertura dei lavori di Cop 21, la Conferenza delle Parti aderenti alla Convenzione di Barcellona per la protezione dell’ambiente marino e delle regioni costiere del Mediterraneo. Alcuni degli attivisti sono stati momentaneamente fermati dagli agenti che continuano a presidiare l’accesso sul lungomare di Napoli.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *