Bio con fitosanitari scaduti, Carabinieri e Asl controllano un’azienda agricola nel Tarantino

I Carabinieri per la Tutela Agroalimentare-Rac di Salerno hanno sequestrato nei giorni scorsi in provincia di Taranto due tonnellate di prodotti fitosanitari in un’azienda ortofrutticola del settore biologico. L’operazione di controllo è stata compiuta in collaborazione con l’Arma tarantina e con la locale Asl; sono stati contestualmente avviati campionamenti e analisi dei prodotti agricoli biologici presenti in campo, per accertare l’uso di fitosanitari non ammessi. Il valore dei prodotti sequestrati è di circa 40mila euro. Presentavano etichettatura non conforme, autorizzazione sanitaria scaduta ed erano custoditi in un deposito privo dei necessari requisiti di legge. Sequestrati dunque anche i locali, oltre a due trattori agricoli, per un valore di 30mila euro, perché sprovvisti dei dispositivi di sicurezza.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *