Maltempo senza tregua, nuova allerta meteo della Protezione Civile in sette Regioni

Una nuova ondata di maltempo raggiungera’ domani l’Italia, portando precipitazioni, venti e nevicate abbondanti anche a bassa quota. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato per la giornata di domani un’allerta gialla su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Emilia-Romagna, Abruzzo, Molise e Basilicata. Il dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse dal pomeriggio di domani. “Le precipitazioni, soprattutto su Liguria ed Emilia-Romagna, saranno accompagnate – si legge nella nota della protezione civile – da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica e forti raffiche di vento.

Si prevedono, inoltre, venti di burrasca, con forti raffiche dai quadranti meridionali su Lombardia e Veneto, con mareggiate lungo le coste esposte. L’avviso prevede, infine, nevicate da sparse a diffuse che interesseranno in particolare la Valle d’Aosta e l’entroterra ligure di ponente, a partire da quote superiori ai 400-600 metri e con apporti al suolo abbondanti”. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticita’ idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticita’ e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *