I carabinieri hanno eseguito 9 misure cautelari tra Brusciano e Castello di Cisterna, emesse dal Tribunale dei Minorenni di Napoli nei confronti di 7 minorenni e due maggiorenni per un violento pestaggio ad un 19enne

I carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna hanno eseguito 9 misure cautelari, emesse dal GIP del Tribunale per i minorenni di Napoli e da quello del Tribunale di Nola nei confronti di 7 minorenni e 2 maggiorenni, ritenuti responsabili di un pestaggio ai danni di un 19enne di Brusciano. I 9 accerchiarono e colpirono la vittima con caschi e cinture provocandogli gravi lesioni. Ad alcuni dei minorenni è contestato anche il coinvolgimento in una rissa scoppiata nell’agosto scorso durante la festa dei Gigli di Brusciano. Sono state effettuate durante tutta la mattinata diverse perquisizioni.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *