Settecento Napoletano con Convivio Armonico XVIII edizione dal 26 ottobre al 30 dicembre

Dopo i primi quattro concerti primaverili, partiranno dal 26 ottobre gli  eventi autunnali con il primo concerto del ciclo Suoni in Basilica / I Concerti della Sacrestia Papale nella Basilica di S. Francesco di Paola. Per il progetto Di Fiato/di Corde si esibirà  il DUAL DUO formato da Mauro CATURANO – clarinetto – Maria Giovanna SICILIANO  IENGO – chitarra con un repertorio da Piazzolla a De Falla, e  con opere proprie dei musicisti che sono anche tra le nuove proposte autoriali della musica classica in Campania. Il 3 novembre il secondo concerto del progetto Di Fiato/di Corde vedrà il concerto del duo formato da Giorgio MATTEOLI flauto dolce – Stefano PALAMIDESSI chitarra. Matteoli, virtuoso del flauto dolce, ritorna per Area Arte con Un Viaggio a ritroso nel Tempo, tra Nuovo e Vecchio Mondo una silloge musicale dai primi del 900 a ritroso fino agli albori della musica strumentale.

Il 9 novembre per Suoni nei Luoghi Sacri/ Progetto La voce e l’Organo scopriremo con il primo dei due concerti qui programmati, la suggestiva Chiesa monumentale di S. Caterina a Formiello, importante Chiesa Rinascimentale di Napoli. Verrà messo in risalto il più moderno dei due organi storici qui allocati con il concerto che vedrà la partecipazione del mezzosoprano Rosa MONTANO, del giovane soprano Rita D’ALESSANDRO accompagnate dall’organista Antonio VARRIANO e con la partecipazione di Egidio Mastrominico al violino, con un programma strumentale e vocale che vedrà opere dei grandi autori del seicento e settecento, da Vivaldi a Bach, Haendel, Schmelzer e rarità come Vivarino. 

Un weekend ricco sarà quello di metà novembre. Sabato 16 novembre il primo appuntamento con Musica Antica nel Corpo di Napoli / Percorsi nella Napoli Barocca, nella particolare sede del Musem di Piazzetta Nilo ci sarà la presentazione/concerto del Cd TACTUS dedicato alla figura ed all’opera del mandolinista compositore Napoletano Giovan Battista Gervasio del quale sono state incise in Prima registrazione Mondiale. Ospite della presentazione il Prof. Francesco Nocerino, organologo di fama internazionale. Gli esecutori degli interventi musicali con musiche di Gervasio saranno Marco GIACINTUCCI al mandolino storico  e Walter D’ARCANGELO al clavicembalo. Il giorno seguente, domenica  17 novembre,  il secondo appuntamento sempre al Museum di Piazzetta Nilo con Musica Antica nel Corpo di Napoli / Percorsi Barocchi tra Napoli e l’Europa. Questa volta sarà la presentato il  Cd DYNAMIC in Prima registrazione mondiale dedicato alle  “Sonate napoletane per flauto del XVIII secolo edite ed eseguite da Renata Cataldi. Gli esecutori degli interventi musicali della serata, con musiche di Stulichi, Cecere, Hasse e Bach saranno R. CATALDI traversiere, E. MASTROMINICO  violino barocco, D.CAPITANIO clavicembalo.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.