51enne arrestato a Pompei (Napoli) per maltrattamenti in famiglia e detenzione di stupefacenti, nell’abitazione dell’uomo rinvenuta canapa indiana

Gli agenti del Commissariato di Pompei sono intervenuti in un appartamento di via Crapolla per una lite in famiglia. Sul posto hanno bloccato un uomo palesemente agitato che, alla vista della Polizia, ha continuato ad inveire contro la moglie; inoltre, nell’abitazione, sono state rinvenute  alcune buste in  cellophane ed un barattolo contenenti canapa indiana del peso complessivo di circa 160 grammi. Ciro Savarese, stabiese di 51 anni, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e maltrattamenti contro i familiari conviventi.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *