Maxi blitz anticamorra dei Carabinieri di Avellino che dalle prime ore del mattino hanno eseguito 23 misure cautelari nei confronti di affiliati al “nuovo clan Partenio”

Maxi blitz anticamorra dei carabinieri di Avellino che dalle prime ore del mattino stanno eseguendo 23 misure cautelari chieste e ottenute dalla DDA di Napoli.
    Gli arresti, 23 in tutto, riguardano presunti affiliati al “nuovo clan Partenio”, che gestisce gli affari illeciti tra Avellino e altri comuni della provincia. Gli inquirenti ipotizzano nei confronti degli arrestati i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, usura, estorsione, detenzione di armi ed altro.
    L’operazione, che vede impegnati 250 militari dell’Arma, convenzionalmente denominata “Partenio 2.0”, è scattata dopo alcuni allarmanti episodi verificatisi recentemente. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *