Hanno forzato un posto di blocco e speronato l’auto dei carabinieri a S. Maria a Vico (Caserta), bloccati ed arrestati tre spacciatori, sequestrati dai militari 50 grammi di hashish

Tre persone della provincia di Benevento, due uomini e una donna, che a bordo di un’auto avevano forzato un posto di blocco, sono stati arrestati dai carabinieri di Caserta a Santa Maria a Vico (Caserta), per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il guidatore dell’auto ha tentato di sottrarsi al controllo e ha tentato la fuga speronando l’auto dei carabinieri. Una volta fermati, la donna ha consegnato un involucro contenente 50 grammi di hashish. I carabinieri hanno identificato i tre, tutti di San Lorenzello (Benevento). Successivamente sono stati trasferiti nelle carceri di Santa Maria Capua Vetere e Pozzuoli.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *