S. Nicola La Strada (Caserta), ha rapinato un minimarket per rubare birra, il 44enne arrestato ha preso a calci e pugni i carabinieri per tentare la fuga

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise durante un servizio di controllo del territorio a San Nicola la Strada hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per rapina, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, del cittadino senegalese M. M., 44enne in Italia senza fissa dimora. I militari dell’Arma sono intervenuti alla Rotonda di viale Carlo III a seguito della segnalazione pervenuta al numero di emergenza 112 da parte della proprietaria di un minimarket del luogo per una rapina patita ad opera di un soggetto extracomunitario armato con una bottiglia di vetro. I carabinieri hanno intercettato l’uomo, che si era nascosto dietro un cespuglio armato con una sbarra di ferro. Lo stesso, alla vista dei militari, ha tentato di guadagnare la fuga con calci e pugni, venendo tuttavia bloccato dopo pochi metri. La refurtiva, consistente in alcune bottiglie di birra, non è stata rinvenuta. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale  di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *