Un fucile semiautomatico con canne mozzate rubato da un’abitazione di Pimonte ritrovato dai carabinieri a Napoli al rione Traiano

Un fucile semiautomatico, con numero di matricola non rimosso, con canne mozzate, risultato rubato da un’abitazione di Pimonte nel 2013, è stato rinvenuto dai carabinieri della sezione operativa di Bagnoli.

Era in un’intercapedine ricavata in un muretto nelle pertinenze comuni di alcune abitazioni in via Marco Aurelio a Napoli, nel rione Traiano. Era stato avvolto nel cellophane, quindi era in buono stato di conservazione.

L’arma è stata sottoposta a sequestro per condurre gli accertamenti balistici e dattiloscopici.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *