Insultato in una chat tra un gruppo di tifosi di calcio, per vendicarsi va al campo e spara, ma colpisce l’uomo sbagliato ferendolo in modo grave. 48enne arrestato dai carabinieri a S. Cipriano d’Aversa (Caserta)

 I carabinieri di Casal di Principe hanno arrestato per tentato omicidio un uomo di 48 anni, Nello Petito, che nella tarda serata di ieri sera ha sparato ferendo gravemente all’addome Pietro Della Corte, 40 anni. Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, Petito ieri sera e’ andato in un campo di calcetto di San Cipriano d’Aversa dove Della Corte stava giocando con amici. Il suo intento era ‘vendicarsi’ di frasi diffamatorie a tema calcistico nei suoi confronti lette in un gruppo Whatsapp fornato da tifosi. Frasi che sarebbero state pronunciate da Pasquale Da Martino, 30 anni, il vero obiettivo dell’agguato e scampato grazie all’intromissione di Della Corte nella lite. Il 48enne ha sparato con una pistola 7.65 con matricola abrasa.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *