Il Governo Conte bis “parla” napoletano: sono quattro i ministri campani del nuovo esecutivo

E’ nutrita la partecipazione di campani nel nuovo Governo M5s-Pd-Leu presentato oggi dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Sono ben quattro infatti i ministri napoletani.

Luigi Di Maio, capo politico del Movimento 5 Stelle, vicepremier uscente, di Pomigliano d’Arco, è il nuovo ministro degli affari esteri.

Sergio Costa, di Napoli, già generale dei Carabinieri, quota M5s, è stato confermato ministro dell’ambiente.

Enzo Amendola del Pd, napoletano, è il nuovo ministro (senza portafoglio) per gli affari europei.

Vincenzo Spadafora, del M5s, di Afragola, già garante per l’infanzia e l’adolescenza, è il nuovo ministro (senza portafoglio) dello sport e delle politiche giovanili.

(Nella foto: i ministri Di Maio e Spadafora)

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *