E’ morto per annegamento il 22enne napoletano in vacanza a Mykonos, la conferma dall’autopsia, il giovane era su una moto d’acqua insieme con un’amica

E’ stata effettuata l’autopsia sul corpo di Antonio Borrelli, il 22enne napoletano morto a Mykonos mentre era in vacanza lo scorso sabato. Il giovane si trovava su una moto d’acqua quando improvvisamente è caduto in acqua e ha perso la vita. Dai risultati dell’autopsia emerge che Antonio è morto per annegamento. Viaggiava insieme ad un’amica quando a causa di un’onda, entrambi i ragazzi sono finiti in acqua. Nel tentativo di risalire a bordo, Antonio ha sbattuto la testa ed è morto annegato. – come riporta VesuvioLive – L’autopsia ha confermato la tesi, considerato che è stato riscontrato un ematoma alla testa. (Rassegna stampa – Anteprima24.it)

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.