Il padre di Elder nuovamente a Regina Coeli per incontrare il figlio. Intanto il Legale americano della famiglia dichiara: “vogliamo risposte su domande che i media non hanno ancora fatto”

Ethan Elder, il padre di Finnegan Lee Elder, il giovane americano accusato di aver accoltellato il vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, è tornato nel carcere di Regina Coeli a Roma per un nuovo colloquio con il figlio. L’uomo aveva visto ieri per la prima volta in carcere il giovane. 

“Dobbiamo avere risposte ad alcune domande”. E’ quanto ha affermato in una intervista alla tv americana Abc7news, Craig Peters, il consulente legale della famiglia di Finnegan Lee Elder, il ragazzo arrestato assieme al connazionale Christian Gabriel Natale Hjorth per l’omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, riferendosi alle indagini in corso. “Dobbiamo avere qualche risposta ad alcune domande riguardo le indagini che ci sembra i media non abbiano, ad oggi, ancora fatto”, ha spiegato il legale parlando con la tv locale americana.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *