Terremoto al largo dell’isola di Bali, danni ad un tempio, la scossa ha registrato una magnitudo di 5.7 della scala Richter

Un sisma di magnitudo 5.7 della scala Richter si è registrato al largo della costa dell’isola di Bali, in Indonesia, causando il crollo di un tempio. Lo rende noto l’Us Geological Survey. La scossa di terremoto ha causato danni nel capoluogo di Denpasar ed è stato avvertito dai turisti presenti negli hotel dell’isola, ma non ha causato vittime come spiega un funzionario della protezione civile di Bali, I Gede Eka Saputra.  ”In generale, si sono registrati danni di piccola e media entità – ha dichiarato – A Denspar è crollato un tempio”. L’epicentro del sisma è stato registrato a una profondità di 96 chilometri, approssimativamente un centinaio di chilometri a sudovest di Denpasar.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *