Napoli, 56enne arrestato dalla polizia per maltrattamenti, l’uomo ha colpito con un cacciavite la moglie durante una lite

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Dante hanno arrestato un cittadino srilankese  di 56 anni, irregolare sul territorio,  per i reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. I poliziotti sono intervenuti in via Santa Rosa dove hanno trovato una donna con delle vistose ferite sul corpo. La vittima ha dichiarato  che l’autore del gesto era stato il marito,  bloccato poco distante. Alcuni minuti prima infatti vi era stata una discussione tra i due coniugi poi degenerata nell’aggressione e nel ferimento della donna. Nel corso dell’attività gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato un cacciavite.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.