Castellammare di Stabia (Napoli), sequestrato dai carabinieri un arsenale, cocaina pura e marijuana, il tutto era nascosto un un impianto di riscaldamento di serre in disuso

Al rione Moscarella, in un impianto in disuso per il riscaldamento di serre, i carabinieri di Castellammare di Stabia hanno rinvenuto armi, cartucce e droga, sequestrati un kalashnikov, 2 pistole semiautomatiche, un revolver  e 2 fucili di caccia, tutti con matricola abrasa. Sequestrate anche 224 cartucce per armi da guerra, semiautomatiche e revolver ma anche 5,3  chili di marijuana, 4 pietre di cocaina pura del peso complessivo di 235 grammi e un bilancino di precisione. Il tutto è stato sequestrato a carico di ignoti. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *