Sea Watch: il sindaco di Napoli De Magistris contesta l’arresto della comandante, “è un dovere salvare vite umane”

«Nell’Italia devastata da corruzioni e mafie, dove le deviazioni istituzionali sono sistema, ora arrestano Carola, comandante coraggiosa della Sea Watch, per il reato di umanità. È un dovere salvare vite umane in mare, è un reato farle morire. In Italia è il rovescio!». Lo scrive in un tweet il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *