Dieci anni fa la strage di Viareggio: 3 fischi di sirena dei treni al passaggio sul luogo del disastro

Tre fischi di sirena ad ogni passaggio dei treni dal luogo dell’esplosione. Cosi’, da stamani, nel giorno del decimo anniversario, i ferrovieri rendono omaggio alle trentadue vittime della strage ferroviaria di Viareggio che il 29 giugno 2009 devasto’ Viareggio. Un tributo che andra’ avanti per tutto il giorno fino alle 23,50, orario in cui il treno merci che trasportava cisterne di Gpl deraglio’ innescando una serie di esplosioni che provocarono morte e distruzione a poche decine di metri dalla stazione ferroviaria di Viareggio. Questa sera, alle 20,45, la citta’ si fermera’ per un corteo che partira’ dal Palasport di via Salvatori, attraversera’ alcuni dei luoghi simbolo della strage, e raggiungera’ la zona di via Ponchielli dove alle 23,50 saranno ricordate le vittime. 

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *