Tir proveniente dall’Austria trasportava 23 tonnellate di gasolio per autotrazione di contrabbando, fermato e sequestrato dalla guardia di finanza di Caserta a San Nicola La Strada

Un tir con a bordo 23 tonnellate di gasolio per autotrazione di contrabbando, proveniente dall’Austria, è stato sequestrato dalla Guardia di finanza di Caserta. L’autoarticolato, con tarda della Repubblica ceca, è stato intercettato in prossimità della stazione di servizio San Nicola la Strada Ovest lungo l’A1. Nei documenti di accompagnamento il materiale trasportato avrebbe dovuto essere olio lubrificante, ma i circa 27mila litri di merce erano prodotti petrolifero trasportati in cisterne da mille litri ciascuna. Il gasolio era stato introdotto in Italia in totale evasione di imposta. Denunciati i due autisti, entrambi di nazionalità polacca, per sottrazione al pagamento dell’accisa del prodotto trasportato. Sotto sequestro, per un valore di oltre 300mila euro, il tir e le circa 23 tonnellate di gasolio.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *