Casamassima (Bari), tenta di rapire un bimbo dall’auto del padre, arrestato

Ha cercato di rapire un bimbo di cinque anni tirandolo fuori dall’auto dove il piccolo era con il padre che, però, è riuscito a bloccare le portiere della vettura e ad allontanarsi. L’uomo, un 35enne di origine indiana, con precedenti penali e senza fissa dimora, è stato arrestato dai carabinieri per tentato sequestro di minore e resistenza a pubblico ufficiale. E’ accaduto ieri sera nelle vicinanze della villa comunale di Casamassima (Bari). L’uomo si è avvicinato al conducente di un’autovettura urlandogli di consegnare il bambino che era da poco entrato nel veicolo con il padre. Ha poi cercato di aprire lo sportello lato passeggero e successivamente di trascinare fuori il bimbo dal finestrino tirandolo per un braccio. Il padre è riuscito però a vincere la resistenza dello straniero, a bloccare portiere e finestrini e ad allontanarsi mentre l’uomo continuava a inseguire l’auto a piedi e a picchiare sul cofano. L’uomo è stato poi bloccato ed arrestato da una pattuglia di carabinieri mentre continuava ad inseguire la vettura. Le vittime non hanno riportato lesioni, ma sono rimaste terrorizzate per l’aggressione. Accertamenti sono in corso per capire le ragioni del gesto.

Condividi:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •   
  •   
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *